lunedì 27 febbraio | 17:57
pubblicato il 28/dic/2013 13:41

Mps: Viola, non soddisfatto risultati ma punto partenza era problematico

(ASCA) - Siena, 28 dic - L'Ad di Mps Fabrizio Viola non e' ''soddisfatto'' dei risultati ottenuti fino ad adesso nelle trimestrali della 'sua' gestione ma il punto di partenza presentava ''alcuni problemi''. Cosi' il manager ha 'difeso', in assemblea, la gestione della banca, rispondendo alle critiche al management rivolte da alcuni piccoli azionisti.

''E' indubbio - ha detto Viola - che negli ultimi due anni i dati sono quelli che avete commentato, non sono soddisfatto di questi risultati, ma questi risultati vanno inquadrati. Il punto di partenza che abbiamo trovato all'inizio del 2012 era caratterizzato da alcuni problemi''.

In primo luogo c'era una ''carenza di capitale'' e poi bisogna ricordare che ''a ottobre 2011 la banca e' rimasta in piedi grazie a un intervento straordinario della Banca d'Italia che ha dato liquidita' alla banca. A questa situazione e' stato trovato un rimedio, ancora in corso, con 13 mld di euro di garanzie dello Stato che hanno consentito alla banca di emettere obbligazioni per 13 mld appunto''. E poi c'e' il tema della scarsa redditivita' ''che e' un problema non di oggi, non di ieri ma di molto tempo fa, perche' chi ha visto i bilanci degli ultimi 5 anni ha notato che i risultati in positivo sono stati raggiunti con operazioni straordinarie o che sono risultate dei falsi''.

Viola ha anche sottolineato i ''problemi strutturali'' dovuti a una ''eccessiva esposizione su attivita' finanziarie che non rendevano, rendevano pochissimo o in alcuni casi costavano come Santorini e Alexandria e una struttura del portafoglio crediti con circa il 60% di mutui o finanziamenti a medio lungo termine''.

Viola si e' pero' detto convinto che ''il piano di ristrutturazione tracci bene le linee su cui si muovera' la banca, c'e' bisogno di un cambiamento radicale, la direzione e' quella giusta. Il percorso e' tracciato, l'auspicio e' che la banca, se ritrovera' la tranquillita' di cui ha bisogno, ottenga i risultati che tutti si aspettano''. afe-men/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech