venerdì 09 dicembre | 15:28
pubblicato il 28/dic/2013 13:41

Mps: Viola, non soddisfatto risultati ma punto partenza era problematico

(ASCA) - Siena, 28 dic - L'Ad di Mps Fabrizio Viola non e' ''soddisfatto'' dei risultati ottenuti fino ad adesso nelle trimestrali della 'sua' gestione ma il punto di partenza presentava ''alcuni problemi''. Cosi' il manager ha 'difeso', in assemblea, la gestione della banca, rispondendo alle critiche al management rivolte da alcuni piccoli azionisti.

''E' indubbio - ha detto Viola - che negli ultimi due anni i dati sono quelli che avete commentato, non sono soddisfatto di questi risultati, ma questi risultati vanno inquadrati. Il punto di partenza che abbiamo trovato all'inizio del 2012 era caratterizzato da alcuni problemi''.

In primo luogo c'era una ''carenza di capitale'' e poi bisogna ricordare che ''a ottobre 2011 la banca e' rimasta in piedi grazie a un intervento straordinario della Banca d'Italia che ha dato liquidita' alla banca. A questa situazione e' stato trovato un rimedio, ancora in corso, con 13 mld di euro di garanzie dello Stato che hanno consentito alla banca di emettere obbligazioni per 13 mld appunto''. E poi c'e' il tema della scarsa redditivita' ''che e' un problema non di oggi, non di ieri ma di molto tempo fa, perche' chi ha visto i bilanci degli ultimi 5 anni ha notato che i risultati in positivo sono stati raggiunti con operazioni straordinarie o che sono risultate dei falsi''.

Viola ha anche sottolineato i ''problemi strutturali'' dovuti a una ''eccessiva esposizione su attivita' finanziarie che non rendevano, rendevano pochissimo o in alcuni casi costavano come Santorini e Alexandria e una struttura del portafoglio crediti con circa il 60% di mutui o finanziamenti a medio lungo termine''.

Viola si e' pero' detto convinto che ''il piano di ristrutturazione tracci bene le linee su cui si muovera' la banca, c'e' bisogno di un cambiamento radicale, la direzione e' quella giusta. Il percorso e' tracciato, l'auspicio e' che la banca, se ritrovera' la tranquillita' di cui ha bisogno, ottenga i risultati che tutti si aspettano''. afe-men/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Borsa
La Borsa di Milano brinda alla proroga del Qe Bce, Ftse-Mib +1,64%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina