domenica 19 febbraio | 18:01
pubblicato il 28/mag/2013 13:17

Mps: Viola, nazionalizzazione? Prima confronto con commissione Ue

(ASCA) - Firenze, 28 mag - ''Abbiamo un importante confronto con la Commissione europea a meta' giugno. Fino alla conclusione di questo confronto qualsiasi parola a riguardo sarebbe non opportuna''.

Lo ha detto Fabrizio Viola, Ad di Mps, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano se per il Monte ci siano ancora rischi di 'nazionalizzazione'.

''Abbiamo avviato un percorso virtuoso - ha detto il manager - e ci aspettiamo che ci consenta di riportare la banca dove deve stare. Stiamo lavorando per far tornare la banca operativa a 360 gradi''.

A proposito della possibilita' di eliminazione del tetto al 4% al diritto di voto dei soci in assemblea, Viola si e' limitato a dire che ''sono gia' state dette tante parole, credo non sia opportuno aggiungere altro su questo''. Viola, rispondendo ai giornalisti, ha infine detto che la partecipazione in Anima Sgr e' ''certamente strategica''.

afe/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia