sabato 03 dicembre | 21:23
pubblicato il 25/gen/2013 17:39

Mps: Viola, immutati target redditivita' al 2015

(ASCA) - Siena, 25 gen - ''Dobbiamo andare in Commissione Ue a presentare il piano industriale, che diventa un piano di ristrutturazione. Dal lavoro fatto fino a ora confermiamo i target di redditivita' al 2015''. Lo ha detto Fabrizio Viola, Ad di Mps, rispondendo a una domanda dei giornalisti al termine dell'assemblea dei soci. Ai giornalisti che gli chiedevano quando la banca tornera' a distribuire dividendi, Viola ha risposto che ''oggi fare previsioni sul dividendo e' prematuro, prima dobbiamo creare le condizioni per tornare a generare cassa e patrimonio, poi vedremo se ci sara' spazio per i dividendi''.

L'Ad ha anche spiegato che l'inizio d'anno e' stato ''particolarmente positivo per Mps sotto il profilo degli aggregati patrimoniali''. Il 'caso' dei derivati ''ha avuto qualche influenza, aspettiamo per fare un bilancio, ma l'obiettivo e' ripartire subito su questo percorso positivo''.

afe/sam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari