lunedì 05 dicembre | 01:19
pubblicato il 02/dic/2013 11:10

Mps: Viola, da Alexandria crisi reputazionale molto grave

(ASCA) - Siena, 2 dix - Mps ha avuto una ''crisi reputazionale molto grave'' dalla vicenda dei derivati e in particolare dalla necessita' di riscrittura dei bilanci a seguito del ritrovamento del mandate agreement stipulato con Nomura sulla ristrutturazione di Alexandria. Una crisi reputazionale ''da cui e' uscita con fatica solo a partire da aprile-maggio 2013'' e che si e' sostanziata in una ''fuoriuscita di raccolta diretta''. Lo ha detto l'Ad della banca Fabrizio Viola sentito come testimone in aula.

Poi, ha aggiunto, ''abbiamo avuto dei downgrading da parte di agenzie di rating ma faccio piu' fatica ad attribuirli al restatement del bilancio. Sicuramenre non ha aiutato perche' la correzione non era attesa ma fare una quantificazione mi risulta difficile''.

afe/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari