martedì 06 dicembre | 09:39
pubblicato il 21/mag/2014 10:23

Mps: Viola, con aumento 5 mld evitiamo ingresso Stato

(ASCA) - Siena, 21 mag 2014 - ''La nostra idea e' far partire l'aumento di capitale nella prima parte del mese di giugno con l'obiettivo di concluderlo nella prima parte del mese di luglio''. Lo ha detto l'Ad di Mps Fabrizio Viola, nella relazione tenuta nell'assemblea straordinaria convocata per dare via libera al maxi aumento di capitale da 5 mld.

A quel punto saranno rimborsati 3 mld di Monti Bond e, ''per cassa'' le cedole, cosa che, ha sottolineato Viola, ''ci consentira' di evitare l'ingresso dello Stato nel capitale della banca''. L'aumento di capitale, ha concluso, ''cambiera' di molto il profilo finanziario, patrimoniale e credo anche economico della Banca''.

afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Riforme
Referendum, i mercati puntano su nuovo governo in tempi rapidi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari