domenica 04 dicembre | 20:12
pubblicato il 07/feb/2013 10:57

Mps: Viola, Cda non ha valutato azione responsabilita'

(ASCA) - Roma, 7 feb - Il Cda di Mps non ha valutato ieri l'eventuale avvio di una azione di responsabilita' nei confronti del top management della precedente gestione. ''Non sarebbe stato possibile parlarne. Prima il Cda accerta gli errori, poi le strutture della banca ne valutano le conseguenze e riportano la materia in Cda che poi valuta le eventuali azioni di responsabilita'', cosi' Fabrizio Viola, Ad di Mps, nel corso della conference call con gli analisti.

men/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari