domenica 11 dicembre | 07:57
pubblicato il 21/mag/2014 14:07

Mps: Viola, aggregazioni non sono in mia agenda

(ASCA) - Siena, 21 mag 2014 - ''Nel mio cruscotto giornaliero c'e' tutto fuorche' tematiche relative ad aggregazioni, siamo unicamente focalizzati a lavorare, a portare a casa i risultati che sono stati consistenti su certi fronti,''. Lo ha detto l'Ad di Mps Fabrizio Viola, in conferenza stampa al termine dell'assemblea, a proposito di eventuali aggregazioni per Rocca Salimbeni. ''Ritengo che questo tipo di impostazione - ha aggiunto Viola - mi accompagnera' almeno per i prossimi due anni perche' la Banca ha fatto molto ma deve fare ancora molto per diventare una banca solida, equilibrata, che da' risultati, che sta sul mercato relazionandosi e servendo i propri clienti in modo adeguato''.

''E' lusinghiero - ha aggiunto il presidente Alessandro Profumo - che si pensi alla banca come soggetto attivo che sta sul mercato e fara' la sua parte. Il mio solo obiettivo per Mps e' che quando voi siete clienti la consigliate ai vostri amici. Se facciamo questo poi puo' fare qualsiasi tipo di partita, ma prima dobbiamo raggiungere questo obiettivo''.

afe/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina