domenica 04 dicembre | 19:21
pubblicato il 07/ago/2014 18:46

Mps: Viola, abbiamo rafforzato capitale. Sempre meno dipendenti da Bce

(ASCA) - Roma, 7 ago 2014 - ''Tra i punti che vorrei sottolineare e' il rafforzamento della nostra posizione patrimoniale dopo il recente aumento di capitale (buffer tra 4,5 e 6,5 miliardi, Ndr) e in vista dei risultati dei test della Bce. L'altro elemento e' il rafforzamento della posizione della liquidita' che era uno dei nostri punti piu' deboli'' cosi' Fabrizio Viola, Ad di Mps, nel corso della conference call con gli analisti sui risultati semestrali del primo semestre.

Viola ha ricordato anche come Mps sia tornata sul mercato dei capitali con l'emissione di bond senior e covered ''riguadagnando un accesso'' per molto tempo sbarrato alla banca senese. Dal lato dei costi operativi, l'accordo raggiunto nella notte con i sindacati sull'uscita di oltre 1300 dipendenti.

Gia' raggunti l'obiettivo di riduzione dei costi previsto per il 2017.

Tornando al capitale, numero uno di Rocca Salimbeni ha ricordato che ''abbiamo un livello in linea con le best practice (Cet al 12% Basilea fulli phased, Ndr) e sulla liquidita' abbiamo ridotto la dipendenza della Bce''. Da inizio anno Siena ha rimborsato all'Eurotower 10 miliardi di prestiti a lungo termine.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari