domenica 04 dicembre | 21:44
pubblicato il 24/gen/2013 14:54

Mps: Viola a dipendenti, cambiamento e trasparenza gestione

Mps: Viola a dipendenti, cambiamento e trasparenza gestione

(ASCA) - Siena, 24 gen - Sulle operazioni Santorini, Alexandria e Nota Italia ''le verifiche sono state attivate da tempo e questo conferma la volonta' di mettere in atto un percorso di reale cambiamento e di assoluta trasparenza nella gestione''. Lo scrive l'Ad di Mps Fabrizio Viola, in una lettera inviata oggi ai dipendenti della banca.

''I risultati delle analisi - afferma Viola - consentiranno al CdA di valutarne a breve gli impatti e quindi di adottare eventuali misure inclusa la modifica retrospettiva della relativa rappresentanza contabile''.

Nel frattempo, ricorda l'Ad, ''in via prudenziale, in considerazione dei possibili impatti patrimoniali, abbiamo chiesto il 27 novembre un aumento di 500 milioni di euro di Monti Bond in modo che tali impatti patrimoniali possano trovare un'adeguata copertura e sono stati individuati ulteriori possibili interventi che dovessero rendersi necessari''. Viola si dice ''consapevole della difficolta' del momento'' e si dice sicuro che ''riusciremo a superare questa difficolta' e a rilanciare la nostra banca''.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari