lunedì 27 febbraio | 12:03
pubblicato il 05/feb/2013 18:04

Mps: Verelli (Ugl Credito), necessario fare subito chiarezza

(ASCA) - Roma, 5 feb - ''E' condivisibile un intervento da parte delle istituzioni su quanto accaduto al Monte dei Paschi, ma e' altresi' necessario che la magistratura accerti al piu' presto le reali responsabilita', per evitare che siano i lavoratori del Gruppo a pagare le conseguenze di condotte manageriali sbagliate''. Lo dichiara il segretario generale dell'Ugl Credito, Fabio Verelli, rivolgendo ''un appello al presidente Alessandro Profumo e all'amministratore delegato Fabrizio Viola, affinche' nel ricercare la via di uscita da una situazione tanto difficile quanto complessa, operino e tengano conto del costruttivo contributo che sindacati e lavoratori potranno dare per il rilancio dell'istituto di credito senese''.

''Inoltre - conclude - auspichiamo che il nuovo presidente dell'Abi, Antonio Patuelli, operi con impegno per evitare che nel settore del credito continuino a perdurare quei legami dannosi con il mondo politico che spesso hanno influenzato l'attivita' di alcuni manager, con effetti devastanti per gran parte del sistema creditizio''. com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech