giovedì 23 febbraio | 20:23
pubblicato il 30/mag/2016 08:37

Mps, Standard Ethics alza rating a EE da precedente EE-

Attuale assetto azionario ha portato banca a struttura migliore

Mps, Standard Ethics alza rating a EE da precedente EE-

Roma, 30 mag. (askanews) - Standard Ethics, comunica di avere elevato in data odierna lo Standard Ethics Rating (SER) di Bmps a "EE" 2 dal precedente "EE-­". Bmps è componente dello Standard Ethics Italian Index e dello Standard Ethics Italian Banks Index.

"All'attuale assetto azionario dalla Banca - si legge in una nota - basato sul modello della public company ed una adeguata composizione quali-­quantitativa del Consiglio di Amministrazione (in linea alle indicazioni volontarie promosse da UE ed OCSE), ha portato la Banca ad una struttura organizzativa migliore; ad una maggiore sostenibilità; ad una struttura dei controlli più efficiente che in passato".

Per l'agenzia di rating "le strategie di sostenibilità di lungo periodo sono migliorabili. L'eventuale incremento della quota azionaria del Governo italiano non modificherà negativamente il giudizio".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech