domenica 04 dicembre | 14:02
pubblicato il 21/dic/2013 16:27

Mps: sindacati, accordo raggiunto offre le necessarie tutele

(ASCA) - Roma, 21 dic - L'accordo tra Monte dei Paschi di Siena, Fruendo e le organizzazioni sindacali sul passaggio delle attivita' amministrative e di back office ''offre le necessarie tutele sia sui livelli occupazionali che salariali e normativi, valorizzando inoltre il percorso negoziale iniziato con la firma dell'accordo del 19 dicembre 2012 che ha permesso attraverso questa trattativa di superare notevolmente quanto previsto dalle sole norme di legge comunque applicabili in materia di cessione di ramo d'azienda''. Lo comunicano le sigle sindacali di Fabi, Fiba, Ugl e Uilca in una nota congiunta, dove si legge che ''oltre alla conferma dell'applicazione del contratto del credito tempo per tempo vigente e l'iscrizione all'Abi, sono state ampliate e declinate con maggior chiarezza le garanzie di mantenimento dei livelli occupazionali, la salvaguardia degli attuali poli di back office per almeno tre anni e sono state riconosciute le vigenti condizioni normative e salariali, la possibilita' di utilizzo del Fondo di Solidarieta', il complesso del welfare aziendale''. com-drc/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari