lunedì 23 gennaio | 06:30
pubblicato il 21/dic/2013 16:27

Mps: sindacati, accordo raggiunto offre le necessarie tutele

(ASCA) - Roma, 21 dic - L'accordo tra Monte dei Paschi di Siena, Fruendo e le organizzazioni sindacali sul passaggio delle attivita' amministrative e di back office ''offre le necessarie tutele sia sui livelli occupazionali che salariali e normativi, valorizzando inoltre il percorso negoziale iniziato con la firma dell'accordo del 19 dicembre 2012 che ha permesso attraverso questa trattativa di superare notevolmente quanto previsto dalle sole norme di legge comunque applicabili in materia di cessione di ramo d'azienda''. Lo comunicano le sigle sindacali di Fabi, Fiba, Ugl e Uilca in una nota congiunta, dove si legge che ''oltre alla conferma dell'applicazione del contratto del credito tempo per tempo vigente e l'iscrizione all'Abi, sono state ampliate e declinate con maggior chiarezza le garanzie di mantenimento dei livelli occupazionali, la salvaguardia degli attuali poli di back office per almeno tre anni e sono state riconosciute le vigenti condizioni normative e salariali, la possibilita' di utilizzo del Fondo di Solidarieta', il complesso del welfare aziendale''. com-drc/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4