venerdì 09 dicembre | 09:02
pubblicato il 10/ago/2013 16:54

Mps: Santander, abbiamo ancora un credito di 400 mln

(ASCA) - Siena, 10 ago - Il Santander ha ancora un credito di 400 milioni verso Mps. '''All'attivo possediamo un prestito subordinato di 400 milioni concesso a Mps, e non ha niente a che fare con il prestito di 5 miliardi, ne ignoro l'origine'', lo dichiara Jose Ignacio Soler Ramos, responsabile della Gestione del credito del Santander' ascoltato, lo scorso 3 luglio, dai Pm della Procura di Siena, in trasferta a Madrid. I cinque miliardi di prestito dal Santander a favore di Mps, estinti, erano le linee di finanziamento con cui Mps copri' il deficit di raccolta di Antonveneta, acquisita dalla banca senese dal Santander. In precedenza, il deficit era coperto da Abn Amro, controllante di Antonveneta, ma comprata dagli spagnoli in cordata con Fortis e Bank of Scotland. '''Puo' essere vera, anche se non ne ho certezza, la versione di Molinari (Area Tesoreria Mps), depositata nella sua dichiarazione effettuata alla Procura di Siena il 30 luglio del 2012, secondo la quale'', il prestito di 400 milioni ancora in essere, '''sarebbe per un debito di Antonveneta ad Abn Amro per lo stesso importo'' dichiara Soler Ramos. men/lus/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni