lunedì 05 dicembre | 11:35
pubblicato il 28/dic/2013 17:19

Mps: Profumo, Valentini parlava di investitori cinesi, non li ho visti

(ASCA) - Siena, 29 dic - L'aumento di capitale di Mps da 3 miliardi da fare non prima di maggio, come deciso dall'assemblea degli azionisti della banca, non deve suscitare timori per l'eventuale ingresso di capitali stranieri, una scenario paventato dal sindaco di Siena, Bruno Valentini.

''Mi ricordo che proprio il sindaco aveva detto che c'erano degli investitori cinesi, ma non si sono manifestati.

Piuttosto in questo paese siamo poco capaci di attrarre capitali. A me interessa poco da dove arrivano i tre miliardi, importante che arrivino e la banca sia gestita bene, altrimenti non sara' piu' a Siena'' ha detto il presidente della banca Mps nella conferenza stampa tenuta dopo l'assemblea degli azionisti.

afe-men/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari