mercoledì 22 febbraio | 19:25
pubblicato il 07/nov/2013 20:27

Mps: Profumo, per tenerla a Siena evitare nazionalizzazione

(ASCA) - Firenze, 7 nov - ''Se un senese vuole bene a Siena e vuole avere una banca importante a Siena cerca di evitare la nazionalizzazione. Se un senese pensa che in quel modo forse puo'nominare suo cugino nel consiglio d'amministrazione della banca, che in quel periodo e' nazionalizzata, allora puo' volere il secondo percorso. I cugini non sempre sono dei buoni banchieri''. Lo ha detto il Presidente del Monte dei Paschi di Siena Alessandro Profumo ospite della trasmissione di Rtv38 Capitani Coraggiosi che andra' in onda domani alle ore 21.

All'intervistatore che gli chiedeva perche' bisogna evitare la nazionalizzazione di Mps, Profumo ha risposto: ''Perche' lo Stato dovrebbe ri-privatizzare la banca entro un periodo di tempo che e' definito dalla Commissione Europea e questo accadrebbe inevitabilmente vendendo la banca, se si trova, ad un singolo soggetto, che a quel punto la fonde e la fa sparire. Oppure vendendola a pezzi''.

afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech