lunedì 27 febbraio | 05:30
pubblicato il 14/mar/2014 19:34

Mps: Profumo, ha rischiato di scomparire ma non e' successo

Mps: Profumo, ha rischiato di scomparire ma non e' successo

(ASCA) - Poggibonsi (Si), 14 mar 2014 - ''Mps aveva un rilevante rischio di scomparire ma non e' scomparsa''. Lo ha detto il presidente di Mps Alessandro Profumo, nel corso di un evento organizzato dal Lions club a Poggibonsi (Si). ''Certamente - ha ammesso - Mps continua ad avere dei risultati in perdita ma ci sono alcuni elementi importanti: il lavoro che il management ha fatto e' stato molto importante e molto buono. I nostri risultati nel 2013 sono migliori sia sui ricavi che sui costi rispetto al piano approvato dalla Commissioni europea. Abbiamo chiuso Santorini ottenendo un risultato estremamente positivo, in previsione degli stress test non averlo e' molto importante. Abbiamo fatto una serie di cose importanti''. Visto il momento di mercato, ha sottolineato, ''prevedere ricavi in grande crescita per il sistema bancario italiano, e quindi anche per Mps, e' una cosa molto ardita, quindi dobbiamo incidere sui costi e lo abbiamo fatto senza licenziamenti che e' una cosa molto importante''.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech