sabato 21 gennaio | 15:20
pubblicato il 14/mar/2014 19:34

Mps: Profumo, ha rischiato di scomparire ma non e' successo

Mps: Profumo, ha rischiato di scomparire ma non e' successo

(ASCA) - Poggibonsi (Si), 14 mar 2014 - ''Mps aveva un rilevante rischio di scomparire ma non e' scomparsa''. Lo ha detto il presidente di Mps Alessandro Profumo, nel corso di un evento organizzato dal Lions club a Poggibonsi (Si). ''Certamente - ha ammesso - Mps continua ad avere dei risultati in perdita ma ci sono alcuni elementi importanti: il lavoro che il management ha fatto e' stato molto importante e molto buono. I nostri risultati nel 2013 sono migliori sia sui ricavi che sui costi rispetto al piano approvato dalla Commissioni europea. Abbiamo chiuso Santorini ottenendo un risultato estremamente positivo, in previsione degli stress test non averlo e' molto importante. Abbiamo fatto una serie di cose importanti''. Visto il momento di mercato, ha sottolineato, ''prevedere ricavi in grande crescita per il sistema bancario italiano, e quindi anche per Mps, e' una cosa molto ardita, quindi dobbiamo incidere sui costi e lo abbiamo fatto senza licenziamenti che e' una cosa molto importante''.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4