domenica 04 dicembre | 13:48
pubblicato il 08/feb/2013 17:36

Mps: pm Siena incontra colleghi titolari inchiesta banca Verdini (1 Upd)

(ASCA) - Firenze, 8 feb - Il pm di Siena Antonino Nastasi e' arrivato in procura a Firenze per incontrare i colleghi fiorentini Luca Turco e Giuseppina Mione, titolari dell'inchiesta sul Credito cooperativo fiorentino di cui era presidente l'on. Denis Verdini. Nastasi, insieme ai colleghi Aldo Natalini e Giuseppe Grosso, conduce le indagini in corso su banca Monte dei Paschi di Siena. L'inchiesta, chiusa, della procura di Firenze sul Credito cooperativo fiorentino vede tra gli altri indagati Andrea Pisaneschi, ex consigliere di amministrazione di Rocca Salimbeni e primo presidente dell'Antonveneta 'targata' Mps. Tra i punti su cui si era soffermata l'attenzione dei pm fiorentini c'era un prestito da 150 milioni di euro alla Btp di Riccardo Fusi effettuato nel 2008 da un pool di banche tra cui Mps. E' dunque ipotizzabile che tra i pm ci sia uno scambio di informazioni sui rispettivi procedimenti.

Secondo quanto si apprende, gli incontri di oggi sarebbero atti integrativi dell'inchiesta sul Credito cooperativo fiorentino, gia' chiusa. afe/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari