sabato 25 febbraio | 03:15
pubblicato il 31/gen/2013 19:43

Mps: Pm accelerano, sentiti Gotti Tedeschi e Mancini

(ASCA) - Siena, 31 gen - La Procura di Siena da' una colpo di acceleratore alle indagini che riguardano Banca Mps. Oggi sono stati sentiti l'ex presidente dello Ior Ettore Gotti Tedeschi e il presidente della Fondazione Mps Gabriello Mancini, entrambi come persone informate sui fatti.

Gotti Tedeschi e' arrivato questa mattina alle 10.20 e ha lasciato gli uffici della Procura solo 5 ore dopo. Dunque e' stato sentito per circa 4 ore (considerando una lunga pausa a meta' mattina) dai Pm Antonino Nastasi e Aldo Natalini. La sua deposizione dovrebbe essere legata al ruolo di responsabile in Italia di Santander, l'istituto spagnolo da cui, nel 2007, Mps ha acquistato Antonveneta per la cifra di 9,3 miliardi. Pochi minuti dopo l'uscita di Gotti Tedeschi dal Palazzo di Giustizia, negli uffici dei Pm e' entrato Gabriello Mancini, presidente della Fondazione Mps, socio di riferimento della Banca. Alla fine nessuna indiscrezione sul contenuto delle dichiarazioni dei due: i verbali, secondo quanto si apprende, sarebbero stati secretati. Mancini, uscendo dalla Procura, ai giornalisti che gli chiedevano come era andata, si e' limitato a dire: ''Tutto bene, piena collaborazione''. Della situazione di Mps, intanto, si occupa anche la Procura di Roma che, in una nota, annuncia che in seguito alla presentazione di denunce e di esposti ha ''aperto un procedimento contro ignoti per il reato di manipolazione del mercato e per altre ipotesi di reato''. Nei prossimi giorni, sulla base degli elementi raccolti, decidera' ''se proseguire negli accertamenti o se trasmettere gli atti alla Procura di Siena''.

Intanto i magistrati senesi annunciano possibili provvedimenti contro la pubblicazione di notizie infondate che possano avere un impatto negativo sulla Banca. La Procura, si legge in una nota firmata dal procuratore capo Tito Salerno, ''sta valutando l'apertura di un procedimento penale per insider trading ed aggiotaggio, trattandosi di societa' quotata presso un mercato regolamentato nazionale''.

afe/mau/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Germania
Cina primo partner commerciale della Germania: scalzati Usa
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech