venerdì 09 dicembre | 11:24
pubblicato il 13/dic/2013 16:03

Mps: piccoli azionisti, aumento capitale sia scaglionato

(ASCA) - Roma, 13 dic - I piccoli azionisti della Banca Monte dei Paschi di Siena, riuniti in Azione Mps, chiedono che l'aumento di capitale dell'istituto venga realizzato a scaglioni, per, si legge in una nota, ''agevolare l'avvio della necessaria ricapitalizzazione con un effetto 'premiale' sui partecipanti alla prima tranche''.

''Tutelare gli attuali azionisti - prosegue la nota - non vuol dire lasciare un diritto di opzione rastrellabile a prezzo da saldo da nuovi grandi azionisti: sarebbe l'ulteriore schiaffo ai dipendenti che hanno investito al triplo delle attuali quotazioni il loro Tfr, ai quali andrebbe invece riservata una quota agevolata dell'aumento di capitale''.

''Il Monte dei Paschi e' all'ennesima svolta - conclude la nota -. I Piccoli Azionisti, che Azione MPS intende rappresentare come di consueto anche nella prossima Assemblea, attendono risposte''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina