domenica 04 dicembre | 03:43
pubblicato il 02/set/2016 12:36

Mps, Padoan: su aumento Tesoro non ha ancora deciso

Probabilmente conviveranno più misure

Mps, Padoan: su aumento Tesoro non ha ancora deciso

Cernobbio (Co), 2 set. (askanews) - Il Tesoro, primo azionista di Mps con circa il 4%, non ha ancora deciso come comportarsi in occasione dell'aumento di capitale dell'istituto senese. Lo ha detto in un'intervista a Reuters a margine del workshop Ambrosetti il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan.

"La valutazione dell'aumento è complessa. Quando ci saranno tutti i dettagli decideremo", ha affermato Padoan.

Sull'ipotesi di conversione in equity dei bond subordinati, Padoan ha detto che per l'aumento sono aperte diverse opzioni e che "probabilmente conviveranno più misure".

La conversione del debito subordinato in azioni ridurrebbe la richiesta di capitale agli azionisti rispetto ai 5 miliardi complessivi previsti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari