domenica 04 dicembre | 15:47
pubblicato il 05/mar/2013 11:06

Mps: nuovo fascicolo insider trading per fuga notizie su decisioni CdA

(ASCA) - Siena, 5 mar - Il nuovo fascicolo per sospetto insider trading aperto dalla Procura di Siena riguarda la ''fuga di notizie avvenute nei giorni scorsi inerenti decisioni prese dal CdA della Banca Mps e diffuse, indebitamente, anche a mezzo stampa''. E' quanto spiega una nota della Guardia di Finanza.

La Procura di Siena, si legge nel comunicato, ha disposto l'esecuzione di perquisizioni locali presso terzi, nei confronti dell'avvocato Michele Briamonte e Lorenzo Gorgoni, entrambi attuali membri del CdA dell'istituto di credito senese, che non sono indagati, nell'ambito di un nuovo procedimento penale iscritto per insider trading.

I fatti oggetto di contestazione, al momento a carico di ignoti, specifica la nota, ''si riferiscono alla fuga di notizie avvenute nei giorni scorsi inerenti decisioni prese dal CDA della Banca MPS e diffuse, indebitamente, anche a mezzo stampa''.

I finanziari del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria stanno operando a Milano, Torino e Lecce. L'ultimo CdA, giovedi', aveva, tra l'altro, deciso l'azione di responsabilita' nei confronti degli ex manager Giuseppe Mussari e Antonio Vigni.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari