lunedì 05 dicembre | 06:02
pubblicato il 18/lug/2014 19:37

Mps: nuova fumata nera per presidente Fondazione

(ASCA) - Siena, 18 lug 2014 - Si e' conclusa con una nuova fumata nera la riunione della deputazione generale della Fondazione Monte dei Paschi di Siena, convocata per la nomina del nuovo presidente e della nuova deputazione amministratrice. Come primo punto all'ordine del giorno la deputazione generale ha approvato l'azione di responsabilita' nei confronti degli ex vertici di Palazzo Sansedoni in riferimento alla vicenda dell'acquisizione di Antonveneta.

Poi e' ripreso l'esame del dossier relativo ai nuovi vertici, ma senza arrivare a una decisione. Secondo quanto si apprende da fonti interne alla deputazione anche oggi non sarebbero state presentate ''candidature reali''. La discussione proseguira' il prossimo 25 luglio con altre sedute fissate per il 29 e il 30. Proprio il 30 luglio scade il termine per la nomina dei nuovi vertici in base alla richiesta di proroga approvata dal ministero dell'Economia, ma tale termine non e' tassativo ed eventualmente potrebbe essere ulteriormente prorogato.

afe/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari