mercoledì 22 febbraio | 17:03
pubblicato il 30/gen/2013 19:12

Mps: Mussari a CdA gennaio 2012, cambio Vigni a tutela banca

(ASCA) - Siena, 30 gen - ''Purtroppo si e' dovuto, a tutela della banca e degli interessi di tutti gli azionisti, anticipare questo cambio, e cio' rappresenta, per chi parla, un grande rammarico''. Lo disse l'allora presidente di Banca Mps Giuseppe Mussari, nel CdA del 12 gennaio 2012 in cui fu formalizzato il cambio di direttore generale, carica allora ricoperta da Antonio Vigni. Mussari spiego', si legge nel verbale, che a suggerire un anticipo del ricambio fu il fatto che ''BMps dovra' entro il 20'' gennaio ''presentare un piano alla Banca d'Italia e questo piano dovra' prevedere risposte alla domanda di deficit patrimoniale che l'Eba ci ha posto''. Mussari spiego' ai membri del Consiglio che lui ''avrebbe preferito chiudere la propria esperienza parallelamente con il dottor Vigni a cui si sente molto legato e che ritiene abbia svolto per la Banca un eccellente lavoro''.

I consiglieri Gorgoni e Querci, intervenendo successivamente, riconobbero a Vigni ''un atteggiamento di grande attaccamento, di grande trasparenza e quindi di una persona alla quale si deve manifestare anche in questa occasione un sentito ed affettuoso ringraziamento''.

A Vigni venne corrisposta la ''somma lorda di 4.000.000 di euro a titolo di incentivo per agevolare la risoluzione anticipata del rapporto di lavoro e quale integrazione del trattamento di fine rapporto'', oltre a tutte le altre competenze previste dal contratto di lavoro. Il suo posto venne preso da Fabrizio Viola.

afe/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe