giovedì 23 febbraio | 08:25
pubblicato il 01/lug/2014 18:11

Mps: Mansi, per nomine Fondazione fare presto e bene

(ASCA) - Siena, 2 lug 2014 - Per la scelta dei nuovi vertici della Fondazione Mps ''io sono in fiduciosa attesa che possano esserci degli sviluppi presto, anche perche' la mia disponibilita' personale e' a tempo ed e' funzionale al fatto che si faccia prima di tutto una buona scelta''. Lo ha detto Antonella Mansi, presidente della Fondazione Mps, a proposito dei tempi per la nomina del nuovo presidente e della nuova Deputazione amministratrice.

L'impressione che si possa andare oltre la fine di luglio per le nomine, si dice certa la Mansi, ''e'sbagliata''. ''Lo statuto - ha ricordato, parlando con i giornalisti a margine di un incontro di Confindustria a Siena - prevede una tempistica che noi possiamo dilatare, pero' responsabilmente penso che la Deputazione questo passaggio lo compia. Poi non ci neghiamo che in citta' ci sono molti livelli di discussione in questa fase e qualche indecisione in piu' c'e'''.

afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech