martedì 06 dicembre | 06:43
pubblicato il 05/ago/2016 08:29

Mps, Konig: dita incrociate, se salta piano niente crisi sistemica

Bankitalia deve rispettare le leggi

Mps, Konig: dita incrociate, se salta piano niente crisi sistemica

Roma, 5 ago. (askanews) - "Come hanno notato alcuni analisti, il piano di ricapitalizzazione annunciato è impegnativo. Vediamo se la banca riesce a implementarlo e teniamo le dita incrociate. Se il mercato pensa ci sia una opportunità di business, ci saranno investitori pronti a metterci soldi". Così Elke Konig, numero uno del Comitato di risoluzione che si occupa della gestione delle crisi dei principali gruppi bancari europei, in una intervista al quotidiano La Repubblica, sul piano di ricapitalizzazione da 5 miliardi di euro varato dal Monte dei Paschi di Siena.

Se il piano dovesse fallire, Konig si dice convinta che la banca possa essere "risolta", sottoposta dunque a procedura di bail-in, se necessario, senza creare rischio sistemico.

"Se una banca fallisse , indipendentemente da quale essa fosse, saremmo pronti a fare il necessario, salvaguardando la stabilità finanziaria e gli interessi dei contribuenti", sottolinea la numero uno del Comitato di risoluzione.

Poi stoccata a Bankitalia, "ho letto i discorsi del goveratore Ignazio Visco. Come noi, Bankitalia deve rispettare le leggi. La cornice legislativa è chiara: nella maggior parte dei casi di risoluzione bisogna applicare il bail-in. I problemi non si risolvono mettendo in dubbio le regole", sottolinea Konig.

Porte chiuse anche a soluzioni selettive di bail-in, "nella stessa classe di creditori, non si può distinguere fra investitori istituzionali e i piccoli, non è un criterio del bail in", chiosa la numero uno del Comitato di risoluzione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari