domenica 04 dicembre | 17:39
pubblicato il 30/giu/2014 17:15

Mps: fumata nera per nuovi vertici Fondazione, prossima riunione il 7/7

(ASCA) - Siena, 30 giu 2014 - Circa un'ora di riunione e una ''fumata nera'' per la scelta del nuovo presidente e della nuova Deputazione amministratrice della Fondazione Mps. La riunione della Deputazione generale, presieduta da Antonella Mansi, e' durata circa un'ora e mezzo e al termine e' stata aggiornata al 7 luglio. Altre riunioni sono gia' state convocate per il 18 e il 25. Formalmente, infatti, a norma di statuto, il 10 luglio scocca il termine per la nomina dei vertici (un mese dall'approvazione del bilancio) ma la scadenza non e' perentoria.

Magari qualche novita' arrivera' dopo il Palio del 2 luglio. Piazza del Campo, infatti, sara' anche terra di incontri e confronti. Tra gli ospiti attesi, a Palazzo Sansedoni, ci sono i rappresentanti di BTG Pactual e Fintech, che con la Fondazione hanno stretto un patto parasociale nella banca, e Carlo Salvatori, presidente di Lazard Italia, advisor della Fondazione, che davanti al tufo rivedra' Alessandro Profumo, con cui ebbe contrasti quando lui era vicepresidente di Unicredit e l'attuale presidente di Mps era Ad.

afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari