lunedì 20 febbraio | 07:37
pubblicato il 30/giu/2014 17:15

Mps: fumata nera per nuovi vertici Fondazione, prossima riunione il 7/7

(ASCA) - Siena, 30 giu 2014 - Circa un'ora di riunione e una ''fumata nera'' per la scelta del nuovo presidente e della nuova Deputazione amministratrice della Fondazione Mps. La riunione della Deputazione generale, presieduta da Antonella Mansi, e' durata circa un'ora e mezzo e al termine e' stata aggiornata al 7 luglio. Altre riunioni sono gia' state convocate per il 18 e il 25. Formalmente, infatti, a norma di statuto, il 10 luglio scocca il termine per la nomina dei vertici (un mese dall'approvazione del bilancio) ma la scadenza non e' perentoria.

Magari qualche novita' arrivera' dopo il Palio del 2 luglio. Piazza del Campo, infatti, sara' anche terra di incontri e confronti. Tra gli ospiti attesi, a Palazzo Sansedoni, ci sono i rappresentanti di BTG Pactual e Fintech, che con la Fondazione hanno stretto un patto parasociale nella banca, e Carlo Salvatori, presidente di Lazard Italia, advisor della Fondazione, che davanti al tufo rivedra' Alessandro Profumo, con cui ebbe contrasti quando lui era vicepresidente di Unicredit e l'attuale presidente di Mps era Ad.

afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia