venerdì 24 febbraio | 07:20
pubblicato il 06/dic/2013 18:32

Mps: Fondazione, si' aumento capitale solo se rinviato al 2* trim 2014

(ASCA) - Roma, 6 dic - La Fondazione Monte dei Paschi di Siena e' ''assolutamente favorevole'' all'aumento di capitale della Banca.

Lo rende noto la stessa Fondazione in un comunicato, dove si legge che il piano di ristrutturazione ''rappresenta il punto di svolta per il futuro della Banca Mps sotto la guida dell'attuale management, le cui capacita' meritano il convinto supporto dell'azionista ancor oggi di maggior peso''.

La Fondazione chiede pero' una modifica nella tempistica di esecuzione dell'aumento di capitale, dal primo al secondo trimestre del 2014. Alla base della richiesta vi e' la considerazione che ''l'attuale e contingente situazione finanziaria della Fondazione, e la sua conseguente incapacita' di esercitare, in tutto o in parte, i diritti di opzione rivenienti dalla partecipazione detenuta non potrebbero che rendere piu' complessa e rischiosa l'intera operazione cosi' come configurata dal Consiglio di Amministrazione della Banca''.

com-drc/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech