lunedì 23 gennaio | 07:49
pubblicato il 04/gen/2013 16:06

Mps: Fisac Cgil, lavoratori votino su accordo quadro personale

(ASCA) - Siena, 4 gen - La Fisac-Cgil chiede che i lavoratori possano votare sull'accordo quadro raggiunto per il piano di tagli dei costi del personale di Banca Monte dei Paschi di Siena. La Fisac, insieme a Dircredito, non aveva sottoscritto l'intesa.

I direttivi di coordinamento della Fisac-Cgil della Banca e del Gruppo Mps, si legge in una nota, ''confermano il giudizio di merito negativo'' sull'accordo quadro firmato il 19 dicembre da Fabi, Fiba, Ugl, Uilca.

I direttivi hanno dato mandato alla segreteria ''in ottemperanza al dettato contrattuale (art.26 CCNL), di ribadire alle sigle firmatarie dell'accordo quadro'' la ''necessita' di organizzare in tempi stringenti un capillare giro di assemblee unitarie al fine di illustrare le diverse posizioni rispetto all'ipotesi di accordo e di sottoporre lo stesso al voto certificato e vincolante dei lavoratori''.

afe/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4