domenica 22 gennaio | 15:16
pubblicato il 23/gen/2013 19:54

Mps: Fisac Cgil, dimissioni atto dovuto. Subito nuovo presidente Abi

(ASCA) - Roma, 23 gen - ''Le dimissioni di Mussari da presidente dell'Abi sono un atto dovuto''. E' quanto sostiene il segretario generale della Fisac Cgil, Agostino Megale, sostenendo che ''nello scenario di difficolta' ed incertezza del sistema bancario italiano, sara' utile che l'Abi decida velocemente il nuovo presidente perche' il settore si ritrova all'interno di gravi difficolta' e incertezze, che producono tensioni e preoccupazioni nel mondo del lavoro''.

Il prossimo presidente dell'associazione di palazzo Altieri, continua Megale, ''deve essere all'insegna di una continuita' con il patrimonio di relazioni industriali e di valorizzazione dei rapporti con il sindacato realizzati in passato e nella recente storia, a partire dal rinnovo del contratto nazionale dello scorso anno e dei tanti accordi unitari sottoscritti nei principali gruppi bancari per gestire piani industriali e ristrutturazioni''. Per tutto questo, conclude il leader della categoria del credito della Cgil, ''occorre una soluzione autorevole che sia all'altezza dei problemi che investono il settore, cosi' da continuare a difendere l'occupazione e valorizzare il ruolo delle banche al servizio del Paese''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4