giovedì 08 dicembre | 09:26
pubblicato il 23/gen/2013 19:54

Mps: Fisac Cgil, dimissioni atto dovuto. Subito nuovo presidente Abi

(ASCA) - Roma, 23 gen - ''Le dimissioni di Mussari da presidente dell'Abi sono un atto dovuto''. E' quanto sostiene il segretario generale della Fisac Cgil, Agostino Megale, sostenendo che ''nello scenario di difficolta' ed incertezza del sistema bancario italiano, sara' utile che l'Abi decida velocemente il nuovo presidente perche' il settore si ritrova all'interno di gravi difficolta' e incertezze, che producono tensioni e preoccupazioni nel mondo del lavoro''.

Il prossimo presidente dell'associazione di palazzo Altieri, continua Megale, ''deve essere all'insegna di una continuita' con il patrimonio di relazioni industriali e di valorizzazione dei rapporti con il sindacato realizzati in passato e nella recente storia, a partire dal rinnovo del contratto nazionale dello scorso anno e dei tanti accordi unitari sottoscritti nei principali gruppi bancari per gestire piani industriali e ristrutturazioni''. Per tutto questo, conclude il leader della categoria del credito della Cgil, ''occorre una soluzione autorevole che sia all'altezza dei problemi che investono il settore, cosi' da continuare a difendere l'occupazione e valorizzare il ruolo delle banche al servizio del Paese''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Roma
Roma, Antitrust avvia procedimento contro Atac sul servizio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni