domenica 26 febbraio | 00:27
pubblicato il 19/lug/2013 13:07

Mps: Fisac-Cgil, abolizione tetto 4% opportunita' per rilancio banca

(ASCA) - Roma, 19 lug - ''Aver superato il limite del quattro per cento alle partecipazioni azionarie in Monte Paschi di Siena e' un fatto positivo e rappresenta una vera opportunita' che puo' fare solo del bene al rilancio del terzo gruppo bancario del Paese''. Lo dichiara in una nota il segretario generale della Fisac Cgil, Agostino Megale, in merito alla decisione assunta ieri dall'assemblea dei soci di Mps.

Una scelta, aggiunge il leader della categoria dei lavoratori del credito della Cgil, ''che e' un segnale importante non solo per gli investitori ma anche per l'Unione europea che non puo' pensare di chiedere ulteriori tagli ai costi operativi, con rischi di ulteriori sacrifici sull'occupazione. Proprio per l'attenzione che poniamo al risanamento e al rilancio della banca, come Fisac Cgil con il presidio di ieri, partendo dallo slogan 'la banca siamo noi', abbiamo voluto ribadire con forza i punti della nostra proposta di riduzione dei costi, prettamente ancorata a un progetto di solidarieta' su cui riaprire il piu' velocemente possibile il confronto'', conclude Megale.

com-fch/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech