lunedì 23 gennaio | 09:49
pubblicato il 10/mar/2014 15:16

Mps: famiglia Aleotti ha ridotto partecipazione da 4% a 1,034%

(ASCA) - Roma, 10 mar 2014 - Alberto Aleotti ha ridotto la partecipazione in Mps dal 4% all'1,034% operazione datata 5 marzo 2014. E' quanto emerge dalle comunicazioni a Consob sulle partecipazioni rilevanti. La famiglia Aleotti aveva rilevato, attraverso la holding Finamonte, il 4% del Monte dei Paschi dalla Fondazione Mps nel marzo del 2012. L'ente senese aveva complessivamente venduto l'8,2% del Monte, allora in carico a circa 0,93 euro per azione, ad un prezzo medio di 0,367 euro registrando una minusvalenza di circa 530 milioni.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4