domenica 19 febbraio | 20:29
pubblicato il 10/mar/2014 15:16

Mps: famiglia Aleotti ha ridotto partecipazione da 4% a 1,034%

(ASCA) - Roma, 10 mar 2014 - Alberto Aleotti ha ridotto la partecipazione in Mps dal 4% all'1,034% operazione datata 5 marzo 2014. E' quanto emerge dalle comunicazioni a Consob sulle partecipazioni rilevanti. La famiglia Aleotti aveva rilevato, attraverso la holding Finamonte, il 4% del Monte dei Paschi dalla Fondazione Mps nel marzo del 2012. L'ente senese aveva complessivamente venduto l'8,2% del Monte, allora in carico a circa 0,93 euro per azione, ad un prezzo medio di 0,367 euro registrando una minusvalenza di circa 530 milioni.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia