giovedì 19 gennaio | 20:52
pubblicato il 01/ago/2013 15:43

Mps: Fabi, no a ulteriori tagli posti. Puntare su riduzione costi

(ASCA) - Roma, 1 ago - ''Condividiamo la sollecitazione di Almunia a intervenire piu' incisivamente sul fronte dei costi amministrativi e sulle consulenze, ma non siamo disponibili ad accettare ulteriori tagli sui lavoratori del gruppo Mps''.

Lo dichiara, in una nota, il coordinamento Fabi del gruppo Mps.

''I dipendenti hanno gia' sostenuto con grande senso di responsabilita' notevoli sacrifici. Adesso - prosegue la nota - il rilancio del gruppo deve passare attraverso un deciso intervento sui costi amministrativi e sulle consulenze, cosi' come previsto dall'accordo sul piano industriale''.

Secondo il sindacato, ''un eventuale parere negativo dell'Unione europea sul piano Mps rischierebbe, infatti, di rallentare il progetto di rafforzamento della banca, gia' concordato con il sindacato. Auspichiamo, infine, il ritorno all'unita' di tutte le Organizzazioni Sindacali aziendali per condividere e rendere effettivo il rilancio del Gruppo, tenendo come presupposto l'accordo sul piano industriale del 19 dicembre 2012''.

com-fch/lus/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale