domenica 26 febbraio | 21:15
pubblicato il 24/lug/2014 13:27

Mps: domani nuova riunione Fondazione, accordo su vertici ancora lontano

(ASCA) - Siena, 24 lug 2014 - Si prospetta una nuova 'fumata nera' domani per l'elezione dei nuovi vertici della Fondazione Mps. Domani tornera' a riunirsi la Deputazione generale che ha il compito di trovare i sostituti di Antonella Mansi e dei quattro membri della Deputazione amministratrice uscente.

Secondo quanto si apprende, pero', un accordo e' ancora lontano e dunque molto probabilmente neanche domani si arrivera' al voto. Al momento non appaiono infatti in campo nomi 'forti' tali da far pervenire a una intesa.

Del resto e' significativo che siano gia' state fissate altre due sedute per il 29 e 30 luglio, che dovrebbero essere quelle decisive. Infatti il 30 scade la proroga concessa dal Ministero dell'Economia rispetto al termine previsto dallo statuto dello scorso 9 luglio. Una proroga che potrebbe essere ulteriormente prolungata, anche se l'intenzione appare quella di chiudere entro il mese. A pesare sulla difficolta' della decisione e' anche lo scontro interno al Pd senese tra i 'renziani' vicini al sindaco Bruno Valentini e l'ala vicina all'ex primo cittadino Franco Ceccuzzi. afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech