lunedì 23 gennaio | 09:55
pubblicato il 18/set/2014 15:37

Mps: DirCredito, aumento retribuzioni Top Manager sarebbe uno scandalo

(ASCA) - Roma, 18 set 2014 - ''Se la notizia che ha fatto il giro del web fosse vera sarebbe una vergogna'',cosi', in una nota, Maurizio Arena, Segretario Generale DirCredito, il sindacato delle alte professionalita' del settore del credito, commenta i rumors secondo cui i Top Manager di Mps si sarebbero modificata la composizione dello stipendio.

''L'operazione'', continua Arena, '' di aumentare la parte fissa e quindi garantita della retribuzione a scapito di quella variabile legata ai risultati ottenuti, anche in caso di uscita anticipata, sarebbe un vero e proprio scandalo.

Cio' non solo alla luce dei sacrifici chiesti a tutti gli altri lavoratori di Mps, ma anche di fronte allo stallo delle trattative per il rinnovo del contratto di categoria e all'inspiegabile posizione di Abi, che non ha ancora sciolto la riserva sulla tabellizzazione dell'Edr e quindi sugli impegni assunti. Restiamo in attesa di un chiarimento che sgombri il campo da ogni dubbio''.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4