lunedì 23 gennaio | 16:21
pubblicato il 20/gen/2016 16:19

Mps, curva dei tassi invertita su bond subordinati, 2017 paga 31%

Aumenta avversione al rischio

Mps, curva dei tassi invertita su bond subordinati, 2017 paga 31%

Roma, 20 gen. (askanews) - Sempre sotto pressione i bond subordinati del Monte dei Paschi di Siena. Lo mostrano gli andamenti dei prezzi sul circuito Etlx.

Il bond subordinato Mps, novembre 2017, cedola variabile, viene scambiato tra 60-70 euro, corrispondente a un rendimento annuo del 31%.

Il bond subordinato Mps, aprile 2020, cedola 5%, viene scambiato sul circuito tra 62 e 63 euro corrispondente a un rendimento del 15%.

Dunque i bond subordinati Mps offrono rendimenti maggiori sulle scadenze più brevi rispetto a quelle più lunghe. Una tipica situazione di inversione della curva dei rendimenti che, dal punto di vista meramente tecnico, segnala condizioni di maggiore rischiosità.

In condizioni normali di mercato, infatti, tassi sono più alti per le scadenze lunghe e più bassi su quelle brevi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Il Mascagni Luxury Dépendance entra nel circuito Space Hotels
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4