domenica 11 dicembre | 15:38
pubblicato il 20/gen/2016 16:19

Mps, curva dei tassi invertita su bond subordinati, 2017 paga 31%

Aumenta avversione al rischio

Mps, curva dei tassi invertita su bond subordinati, 2017 paga 31%

Roma, 20 gen. (askanews) - Sempre sotto pressione i bond subordinati del Monte dei Paschi di Siena. Lo mostrano gli andamenti dei prezzi sul circuito Etlx.

Il bond subordinato Mps, novembre 2017, cedola variabile, viene scambiato tra 60-70 euro, corrispondente a un rendimento annuo del 31%.

Il bond subordinato Mps, aprile 2020, cedola 5%, viene scambiato sul circuito tra 62 e 63 euro corrispondente a un rendimento del 15%.

Dunque i bond subordinati Mps offrono rendimenti maggiori sulle scadenze più brevi rispetto a quelle più lunghe. Una tipica situazione di inversione della curva dei rendimenti che, dal punto di vista meramente tecnico, segnala condizioni di maggiore rischiosità.

In condizioni normali di mercato, infatti, tassi sono più alti per le scadenze lunghe e più bassi su quelle brevi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina