mercoledì 18 gennaio | 03:23
pubblicato il 09/feb/2013 12:45

Mps: Codacons, Tar Lazio ordina a Bankitalia deposito atti prestito

(ASCA) - Roma, 9 feb - Il Tar del Lazio ha rigettato l'opposizione della Banca d'Italia, ordinando di depositare immediatamente il parere del Direttorio del 27 gennaio e tutti gli atti del procedimento relativi al prestito da 3,9 miliardi di euro concesso a Mps. E' quanto rende noto il Codacons in un comunicato, sottolineando che in questo modo saranno ''svelati i segreti di Mps anche per i cittadini correntisti e azionisti''.

Il ministro dell'Economia Grilli - spiega il Codacons - dovra' ora provvedere al deposito dei documenti prima del 20 febbraio, quando cioe' il Tar decidera' se bloccare il megaprestito all'istituto di credito. Non solo. Il Tar ha inoltre convocato il prossimo 20 febbraio il presidente di Mps, assieme al Direttore generale ed al responsabile del Servizio di vigilanza della Banca d'Italia.

Il Codacons intanto ha chiesto all'Unione Europea di revocare il nulla osta al prestito perche' la banca ha taciuto agli organi di vigilanza elementi essenziali che impedivano di ottenerlo, e prosegue - si legge nella nota - la sua azione a tutela di correntisti e risparmiatori Mps, che attraverso l'associazione hanno chiesto di costituirsi parte civile nel processo penale.

''Siamo molto soddisfatti per la decisione del Tar - ha spiegato il presidente Carlo Rienzi - perche' finalmente si fara' chiarezza fuori dalle segrete stanze di palazzo e i cittadini potranno direttamente valutare se sia giusto o meno dare 3,9 miliardi di euro, pari all'Imu sulla prima casa, per sanare buchi e deficit di privati banchieri''.

com-rba/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa