domenica 04 dicembre | 21:59
pubblicato il 05/set/2014 08:35

Mps: Clarich, spero no nuovo aumento capitale Banca

(ASCA) - Siena, 5 set 2014 - L'ipotesi di un nuovo aumento di capitale di Mps, in caso di andamento negativo degli stress test di autunno, ''ci auguriamo che non si ponga, ma una valutazione sara' fatta se il problema si porra'''. Lo ha detto il presidente della Fondazione Mps Marcello Clarich, intervenendo ieri sera alla Festa de l'Unita' a Siena.

''E' tutto da vedere - ha detto Clarich - se ci sara' bisogno di altri fondi nel breve periodo. Al momento non lo sappiamo. Ci auguriamo che il problema non si ponga, ma una valutazione da parte nostra sara' fatta se il problema si porra''.

Quel che e' certo, per il numero uno di Palazzo Sansedoni, ''e' che il patrimonio non puo' essere investito in un unico asset, le azioni Mps, perche' questo vuol dire mettere a rischio il patrimonio''. In questo senso ''la lezione del passato e' di insegnamento perche' certe decisioni prese nel tentativo di mantenere il numero magico del controllo hanno procurato conseguenze non previste che hanno portato all'indebolimento del rapporto tra Banca e Fondazione''.

afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari