domenica 11 dicembre | 00:24
pubblicato il 28/ago/2014 19:14

Mps: Clarich, no trattative con Axa ma naturale sondare altri soci -2-

(ASCA) - Siena, 28 ago 2014 - Il CdA di Mps che potrebbe essere quello risolutivo per l'ingresso in CdA e' fissato per il prossimo 11 settembre. ''Dopo l'11 settembre - ha notato Clarich - il dialogo con i pattisti sara' ben diverso se avremo adempiuto agli obblighi o se scriviamo loro che il best effort non ha avuto successo. Non sarebbe il modo migliore di presentarsi a tavolo di trattative che ancora non c'e'''.

Clarich ha anche sottolineato, che ''il 9% che oggi rappresenta la somma dei tre soggetti del patto non garantisce per il futuro di poter avere una influenza determinante sugli assetti della banca perche' se si formano altre aggregazioni e' anche possibile che il 9% diventi una percentuale che non permetta di raggiungere gli obiettivi prefissati. Da qui la logica vuole che si cerchi di vedere all'interno dei soggetti che hanno partecipazioni rilevanti, naturalmente con unita' di visione tra i componenti del patto, se c'e' la possibilita' di rafforzare nelle forme tutte da stabilire la presenza. Ho fatto l'esempio di Axa perche' gia' da diversi anni e' nella compagine della banca ed e' naturale andare a sondare tutte le possibilita''' al momento ''non c'e' una trattativa''.

afe/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina