domenica 04 dicembre | 22:07
pubblicato il 05/set/2014 08:39

Mps: Clarich, in passato errori gravi ma anche sfortuna

(ASCA) - Siena, 5 set 2014 - In passato nelle vicende che hanno riguardato Banca e Fondazione Mps c'e' stato ''qualche errore grave'' ma anche ''un pizzico di sfortuna''. Lo ha detto il presidente della Fondazione Mps Marcello Clarich, intervenendo ieri sera alla Festa de l'Unita' di Siena.

''Sono stato sempre informato e ho vissuto anch'io il dramma degli ultimi anni - ha detto Clarich -. A me non piace buttare la croce addosso a singole persone ma di errori si puo' parlare perche' se da un patrimonio di 5-6 miliardi siamo passati a 700 milioni qualche errore grave e' stato fatto fatto. Sul perche' credo che ci siano state cause culturali nazionali, cause locali, scelte e anche un pizzico di sfortuna perche' la crisi del 2008 non l'aveva prevista nessuno''.

Secondo il presidente della Fondazione ''c'e' stata una pluralita' di componenti che non siamo in grado di valutare a cosi' breve distanza. Lasciamo agli storici e ai giudici civili e penali il loro lavoro''.

Oggi, ha detto ancora il presidente, ''il mantenimento del patrimonio della Fondazione Mps e' la nostra linea Maginot, il limite che non si puo' superare. La Fondazione ha bisogno di conservare e gestire bene il patrimonio perche' sarebbe un peccato mortale se il patrimonio residuo fosse ancora diminuito. Oggi la Fondazione da primo e' diventato il quinto socio della Banca e noi, nei limiti del possibile - ha concluso - dobbiamo non rompere il filo esile che collega la Fondazione alla Banca''.

afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari