lunedì 27 febbraio | 19:52
pubblicato il 12/dic/2013 20:47

Mps: Cda esamina proposta Fondazione per rinvio aumento capitale. Ma ci sono rischi

(ASCA) - Roma, 12 dic - Il Consiglio di Amministrazione di Banca Monte dei Paschi ha esaminato la proposta alternativa di delibera sull'aumento di capitale, all'ordine del giorno dell'assemblea straordinaria degli azionisti prevista nei prossimi 27, 28 e 30 dicembre, presentata dalla Fondazione Monte Paschi per posticipare il termine di esecuzione dell'operazione a partire dal 12 maggio 2014. Il Consiglio di Amministrazione, si legge in una nota, ''ha quindi ritenuto opportuno presentare a tutti gli azionisti della Banca le sue considerazioni al fine di facilitare la scelta relativamente alla migliore tempistica in cui effettuare l'aumento di capitale. Tali considerazioni sono contenute nella relazione integralmente pubblicata sul sito internet www.mps.it e rese disponibili al pubblico secondo le modalita' previste dalla normativa vigente. Inoltre sono disponibili al pubblico, con le medesime modalita', la proposta della Fondazione unitamente alla relativa relazione ed il comunicato stampa della Fondazione diffuso in data 11 dicembre 2013''. Per il Cda non appaiono pienamente condivisibili le argomentazioni portate della Fondazione Mps a sostegno della necessita' di procastinare la ricapitalizzazione della banca. In particolare, le argomentazioni della Fondazione secondo cui una soluzione positiva della situazione finanziaria in cui versa la Fondazione Mps sia il presupposto essenziale per effettuare l'aumento di capitale, non prima del 14 maggio, determinando un allineamento di interessi tra Banca, Fondazione e altri azionisti, ''non appare pienamente condivisibile''. La relazione del Cda sottolinea come ''la principale priorita' della Banca e' rappresentata dal raggiungimento degli obiettivi di ricapitalizzazione in linea e nei tempi previsti dagli impegni con la Commissione europea''. ''Il rinvio seppur, di pochi mesi, potrebbe mutare lo scenario di riferimento attuale, pregiudicando un interesse generale di tutti gli azonisti della banca''' e' scritto nella relazione. men/fgl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech