martedì 06 dicembre | 19:21
pubblicato il 12/dic/2013 20:47

Mps: Cda esamina proposta Fondazione per rinvio aumento capitale. Ma ci sono rischi

(ASCA) - Roma, 12 dic - Il Consiglio di Amministrazione di Banca Monte dei Paschi ha esaminato la proposta alternativa di delibera sull'aumento di capitale, all'ordine del giorno dell'assemblea straordinaria degli azionisti prevista nei prossimi 27, 28 e 30 dicembre, presentata dalla Fondazione Monte Paschi per posticipare il termine di esecuzione dell'operazione a partire dal 12 maggio 2014. Il Consiglio di Amministrazione, si legge in una nota, ''ha quindi ritenuto opportuno presentare a tutti gli azionisti della Banca le sue considerazioni al fine di facilitare la scelta relativamente alla migliore tempistica in cui effettuare l'aumento di capitale. Tali considerazioni sono contenute nella relazione integralmente pubblicata sul sito internet www.mps.it e rese disponibili al pubblico secondo le modalita' previste dalla normativa vigente. Inoltre sono disponibili al pubblico, con le medesime modalita', la proposta della Fondazione unitamente alla relativa relazione ed il comunicato stampa della Fondazione diffuso in data 11 dicembre 2013''. Per il Cda non appaiono pienamente condivisibili le argomentazioni portate della Fondazione Mps a sostegno della necessita' di procastinare la ricapitalizzazione della banca. In particolare, le argomentazioni della Fondazione secondo cui una soluzione positiva della situazione finanziaria in cui versa la Fondazione Mps sia il presupposto essenziale per effettuare l'aumento di capitale, non prima del 14 maggio, determinando un allineamento di interessi tra Banca, Fondazione e altri azionisti, ''non appare pienamente condivisibile''. La relazione del Cda sottolinea come ''la principale priorita' della Banca e' rappresentata dal raggiungimento degli obiettivi di ricapitalizzazione in linea e nei tempi previsti dagli impegni con la Commissione europea''. ''Il rinvio seppur, di pochi mesi, potrebbe mutare lo scenario di riferimento attuale, pregiudicando un interesse generale di tutti gli azonisti della banca''' e' scritto nella relazione. men/fgl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni