mercoledì 18 gennaio | 18:10
pubblicato il 29/gen/2013 18:53

Mps: Brunetta (Pdl), da Grilli ridicoli giochi di parole

Mps: Brunetta (Pdl), da Grilli ridicoli giochi di parole

(ASCA) - Roma, 29 gen - ''Al ministro dell'Economia Grilli, che si e' dilungato per tutto il pomeriggio a spiegarci la ragion d'essere dei Monti bonds, al fine di giustificare l'ingiustificabile operato del suo governo con riferimento a Monte dei Paschi di Siena, ricordiamo come tali strumenti finanziari traggano la loro origine dalle decisioni prese in seno al Consiglio europeo del 26 ottobre 2011, ove si e' convenuto sulla necessita' di potenziare il capitale delle banche dell'eurozona, anche in conseguenza dei requisiti richiesti a tal riguardo dalla Autorita' Bancaria Europea, al fine di ridurre il rischio sistemico delle banche per effetto della crisi finanziaria''. Lo dichiara Renato Brunetta, coordinatore dei dipartimenti del Pdl.

''Come ci insegnano i manuali di economia, rischio sistemico e' quello che investe un intero settore, in questo caso quello bancario, e che proprio per questo motivo, vale a dire il coinvolgimento dell'intero sistema finanziario dell'eurozona, puo' compromettere la crescita economica dell'UE, nonche' il regolare funzionamento del mercato unico europeo. Non e' questo il caso di Monte dei Paschi di Siena, ove l'attuale situazione di crisi e' da ricondursi piu' a specifici fatti di gestione della banca che al rischio del settore nel suo complesso'', aggiunge Brunetta.

''Conoscendo queste premesse, perche' allora il governo Monti ha voluto forzare la mano sottoscrivendo i Monti Bonds con finalita' diverse da quelle per cui sono stati pensati? Data la partecipazione pubblica pari a 3,9 miliardi, lo Stato italiano e' di fatto azionista di maggioranza della banca? E se cosi' fosse, a questo punto non sarebbe opportuno commissariare MPS, risanarne i conti e poi rimetterla sul mercato Impariamo a chiamare una volta per tutte le cose con il proprio nome: se nazionalizzazione deve essere nazionalizzazione sia. Non nascondiamoci dietro ridicoli giochi di parole'', conclude Brunetta.

com-ceg/rf/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina