domenica 04 dicembre | 13:31
pubblicato il 08/feb/2013 17:03

Mps: Amato, sentito da Pm su rapporti tra Banca e Pdl

(ASCA) - Firenze, 8 feb - ''Sono stato sentito sui rapporti tra Pdl e Mps''. Lo ha detto il senatore ex berlusconiano Pietro Paolo Amato, parlando con i giornalisti all'uscita dall'incontro con i Pm di Firenze Luca Turco e Giuseppina Mione e di Siena Antonino Nastasi. Amato, che e' stato sentito come persona informata sui fatti, nei giorni scorsi aveva rilasciato una intervista a 'La Repubblica' di Firenze dal titolo ''Anche il Pdl nel sistema Mps''.

''C'era una logica spartitoria e Verdini si e' comportato da capo del Pdl, anch'io avrei fatto lo stesso - ha detto Amato - sono i compromessi necessari alla politica''.

A proposito di Andrea Pisaneschi, ex consigliere di amministrazione di Mps e presidente di Antonveneta, Amato ha detto che ''Pisaneschi non e' stato nominato da Verdini, e' uno dei frutti del groviglio armonioso senese. Verdini si e' ritrovato questa nomina e l'ha gestita''. afe/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari