lunedì 27 febbraio | 12:33
pubblicato il 10/set/2014 18:36

Mps: all'Odg di Cda no dimissioni consiglieri. Situazione resta aperta

(ASCA) - Roma, 10 set 2014 - Al momento, l'ordine del giorno del Cda del Monte dei Paschi di Siena, in programma domani pomeriggio, non comprende l'esame delle dimissioni di alcuno dei 4 consiglieri in capo alla Fondazione Mps. Nessuna lettera di questo tenore e' giunta in Rocca Salimbeni, dunque nessuno sembra intenzionato a lasciare la poltrona. Lo riferisce una fonte vicina alla vicenda. Palazzo Sansedoni ha chiesto un passo indietro per liberare due posti in Cda che andrebbero, per cooptazione, ai due rappresentanti di Btg Pactual e Fintech Advisory, soci che, insieme alla Fondazione, hanno sindacato il 9% del capitale della banca in un Patto.

La situazione resta comunque aperta, cosi' come prosegue l'opera di ''moral suasion'' della Fondazione Mps, interessata a rispettare il ''gentlement agreement'' con gli altri due soci. Se stanotte o domattina dovessero arrivare gli agognati passi indietro, l'Odg del Cda potrebbe subire un aggiornamento ''last minute''.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech