lunedì 23 gennaio | 09:46
pubblicato il 08/lug/2014 14:34

Mps: al via ''Km zero''. Prestiti per 150 mln a favore economie locali

(ASCA) - Roma, 8 lug 2014 - Si e' concluso con un tutto esaurito il collocamento dei tre prestiti obbligazionari territoriali che Banca Monte dei Paschi di Siena ha riservato alle Aree Territoriali Antonveneta, Toscana Sud Marche e Umbria e Centro e Sardegna. Un successo che ha reso disponibile la somma di 150 milioni di euro per finanziare lo sviluppo delle economie locali. Grazie all'integrale sottoscrizione del plafond, dal 1* luglio e' partita l'erogazione dello specifico finanziamento chirografario ''Mps KM Zero'', lo strumento destinato alle piccole imprese con fatturato inferiore a 2,5 milioni di euro e con sede operativa e/o legale in quei territori in cui sono stati collocati i prestiti obbligazionari; un'operazione che ha permesso di stimolare un circolo virtuoso finalizzato al sostegno ed al rilancio delle economie locali. Il finanziamento, la cui finalita' sara' comunque correlata alle esigenze aziendali, avra' una durata pari a 3 anni e sara' erogabile in un'unica soluzione. Gli importi finanziati, con rimborso rateale previsto in 36 mensilita', andranno da un minimo di 5.000 euro ad un massimo di 50.000 euro. Lo comunica una nota della Banca.+ com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4