sabato 25 febbraio | 15:10
pubblicato il 10/dic/2013 17:51

Mps: Adusbef chiede class action, giudice si riserva di decidere

(ASCA) - Firenze, 10 dic - Nella prima udienza preliminare che si e' svolta stamane al Tribunale di Firenze sull'ammissibilita' della class action intentata da Adusbef contro Mps, il collegio presieduto dal giudice Roberto Monteverde, si e' riservato di decidere nei tempi di rito, in merito all'ammissibilita' dell'azione collettiva. Gli avvocati Adusbef Giulio Caselli e Samantha Caminiti, facenti parte del collegio di difesa con l'avvocato Antonio Tanza ed il professor Astolfo di Amato presenti all'udienza che hanno discusso la vertenza giudiziaria, hanno chiesto, spiega una nota di Adusbef, l'ammissibilita' della class action contro Banca Mps aperta a tutti i risparmiatori che hanno acquistato azioni in occasione dell'aumento di capitale di giugno 2011, ''per accertare la responsabilita' della banca ed il risarcimento dei risparmiatori, tratti in inganno dalle informazioni contenute nel prospetto informativo dell'aumento di capitale depositato in Consob il 17 giugno 2011''. I legali della banca MPS, si sono opposti alla domanda in quanto gli azionisti, essendo soci della banca, non rivestendo la qualifica di consumatori non possono agire contro se' stessi.

Nell'atto di citazione, i legali dell'associazione hanno chiesto di accertare e dichiarare l'ammissibilita' della domanda ma anche, in particolare, ''di stabilire termini e modalita' della piu' opportuna pubblicita', ai fini della tempestiva adesione degli appartenenti alla classe nonche' definire i caratteri dei diritti individuali oggetto del giudizio, specificando i criteri in base ai quali i soggetti che chiedono di aderire sono inclusi nella classe o devono ritenersi esclusi dall'azione''.

afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Generali
Intesa Sanpaolo: non individuate opportunità su Generali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech