martedì 21 febbraio | 16:12
pubblicato il 11/feb/2013 11:48

Mps: a Prato Pm caso Ruby indaga su Btp e prestito 150 mln

(ASCA) - Firenze, 11 feb - Anche la Procura di Prato sta svolgendo accertamenti sul prestito da 150 milioni di euro concesso nel 2008 al gruppo edile Baldassini-Tognozzi-Pontello da un pool di banche, tra cui Mps. La vicenda e' stata oggetto delle indagini dei magistrati di Firenze sulla banca di Credito cooperativo fiorentino, guidata fino al luglio 2010 dall'onorevole Denis Verdini, e interessa anche i magistrati di Siena titolari delle indagini su Rocca Salimbeni.

Venerdi', a Firenze, c'e' stato un vertice tra i Pm fiorentini Luca Turco e Giuseppina Mione e il collega senese Antonino Nastasi.

A Prato l'inchiesta riguarda le vicende della Btp, che era presieduta da Riccardo Fusi. Il tribunale di Prato ha di recente avviato il concordato fallimentare. Le indagini sono coordinate dai pm Lorenzo Gestri e Antonio Sangermano.

Quest'ultimo, arrivato da Milano a Prato nel luglio scorso, con Ilda Boccassini sta comunque portando avanti anche il processo sul caso Ruby.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia