venerdì 09 dicembre | 02:46
pubblicato il 18/giu/2014 18:12

Mose: Fabris, Governo non ha intenzione commissariare CVN

Mose: Fabris, Governo non ha intenzione commissariare CVN

(ASCA) - Venezia, 18 giu 2014 - Il Governo non ha intenzione di commissariare il Consorzio Venezia Nuova che sta costruendo il Mose. Lo afferma il presidente Mauro Fabris, ricordando la recente convocazione ad un tavolo di confronto con il Governo presso il Ministero delle Infrastrutture per discutere le ''opportune iniziative intraprendere, come l'eventuale rinnovo della governance e la possibile ulteriore riduzione dei costi finali dell'opera oltre ad ogni altra attivita' che si rendera' necessaria per mettere a riparo il Mose dalle conseguenze delle inchieste in corso''. ''In quella sede ministeriale, alla domanda se fosse intenzione del Governo prendere in considerazione l'ipotesi di commissariamento - di cui tra l'altro sarebbe tutta da verificare l'immediata praticabilita' - la risposta e' stata negativa - ricorda Fabris -. Questo a smentita delle voci, non disinteressate, circolate via stampa nei giorni scorsi.

Cio' detto, ci rimetteremo sempre, e in ogni caso, alle decisioni del Governo''. fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni