venerdì 20 gennaio | 11:17
pubblicato il 11/feb/2015 17:09

Moscovici: vogliamo Grecia nell'euro, ma Atene rispetti impegni

C'è bisogno di molta buona volontà e di discussione calma

Moscovici: vogliamo Grecia nell'euro, ma Atene rispetti impegni

Roma, 11 feb. (askanews) - Nelle trattative sulla Grecia "c'è bisogno di molta buona volontà. La Commissione si presenta con l'obiettivo di tenere la Grecia nell'euro e sono abbastanza certo che abbiamo gli stessi obiettivi di Atene. Per questo ora dobbiamo ascoltarci attentamente a vicenda". E' con dichiarazioni concilianti che il commissario europeo agli Affari economici Pierre Moscovici si è presentato all'Eurogruppo straordinario a Bruxelles, che si occupa del problema del debito della Grecia alla vigilia del vertice tra capi di Stato e di governo.

"Auspico una discussione calma e costruttiva, che consenta di avvicinare i punti di vista e avviare una piattaforma di lavoro", ha proseguito. Tuttavia Moscovici ha anche richiamato Atene al "pieno rispetto degli impegni presi. Il programma concordato rappresenta una base legale molto importante. Si tratta di un riferimento che sarebbe molto complicato superare. Poi sì può discutere - ha concluso l'eurocommissario -. Ma bisogna partire dal rispetto delle basi legali".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale