mercoledì 18 gennaio | 23:15
pubblicato il 07/apr/2016 14:31

Moscovici: entro 6 mesi una lista nera Ue dei paradisi fiscali

Commissario Ue: "Dovrà essere basata su criteri oggettivi"

Moscovici: entro 6 mesi una lista nera Ue dei paradisi fiscali

Bruxelles, 7 apr. (askanews) - La Commissione europea intende varare una lista nera dei paradisi fiscali nel mondo, basata su criteri oggettivi, "di qui a sei mesi". Lo ha detto a Bruxelles, durante una conferenza stampa, il commissario europeo agli Affari Economici e Finanziari e al Fisco, Pierre Moscovici, in risposta ad alcune domande relative allo scandalo dei "Panama papers".

"Abbiamo bisogno di una vera e propria lista europea, basata su criteri comuni, dei territori con giurisdizioni non collaboranti", ha detto il commissario, spiegando che la lista nera della Commissione attualmente esistente è una specie di "best of", una "compilation", basata sulla frequenza con cui i territori inseriti nell'elenco sono considerati paradisi fiscali dagli Stati membri dell'Ue.

Moscovici ha sottolineato di non avere alcuna intenzione di negoziare l'inserimento dei territori non cooperanti nella lista nera in base a meccanismi di "do ut des", assicurando che l'elenco verrà stilato a partire da criteri oggettivi.

Il commissario, infine, ha ricordato che l'Esecutivo Ue, su sua iniziativa, proporrà martedì prossimo a Strasburgo di trasmettere anche al pubblico i dati sui casi di possibile elusione fiscale che saranno oggetto dello scambio obbligatorio d'informazioni fra le amministrazioni fiscali ("country by country reporting"), in base a una nuova normativa Ue.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina