lunedì 23 gennaio | 00:16
pubblicato il 25/mar/2014 17:09

Moretti: valuterò proposta taglio stipendio, Renzi mi convincerà

Ad di Fs: "Ho lavorato per impresa italiana, vorrei continuare"

Moretti: valuterò proposta taglio stipendio, Renzi mi convincerà

Milano (askanews) - "Aspetterò, come mi ha chiesto giustamente il presidente Renzi, di vedere la proposta, la apprezzerò, ci saranno delle riduzioni, valuterò, come dice lui mi saprà convincere". Lo ha detto l'amministratore delegato del gruppo Fs, Mauro Moretti, a proposito della volontà del governo di tagliare gli stipendi dei manager pubblici come lui. "Io non ho mai detto che vado in Germania o in Francia anche perché, come è noto, sono molto italiano, ho cercato di lavorare per un'impresa italiana, vorrei continuare a farlo" ha aggiunto. "Ho già detto che aspetto la proposta e posso dire, forse vi sembrerà strano, che io, da quando sono stato messo in questo posto, ho avuto solo riduzioni di stipendio, credo di essere l'unico. Inizialmente i miei pigliavano circa 1,6 milioni, io ho iniziato a 1,1 milioni, poi sono passato a 950.00, poi sono arrivato a 850.000 e ad agosto hanno tagliato altri 25.000-30.000 euro. Non è tanto il fatto personale, il problema è un altro: è che una leva fondamentale di qualsiasi impresa è la struttura retributiva".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4